Scorri la pagina

Solidarietà globale

È online il nostro Rapporto Annuale 2020

Il Bilancio e il Rapporto Annuale

 

 

Il 2020 è stato un anno caratterizzato da una crisi sanitaria globale: per poter continuare a lottare contro le cause della povertà e dell’ingiustizia sociale è stato necessario reinventarci, adattando i nostri programmi alle nuove condizioni sanitarie.

Ma è stato anche un anno contrassegnato da grande solidarietà, anche e soprattutto da parte dei nostri sostenitori svizzeri e da tutti coloro che si sono mobilitati per portare assistenza alle persone più colpite dalla pandemia.

La crisi pandemica ha senza dubbio contribuito ad amplificare le diseguaglianze economiche e di genere. Coloro che di più ne hanno sofferto sono persone e le comunità più vulnerabili.

Noi di ActionAid da sempre ci impegniamo per ridistribuire il potere tra le persone perché tutti e tutte possano godere a pieno dei propri diritti, reclamarli e fare proposte di cambiamento a beneficio della propria comunità. 

Le nostre risorse

Globalmente, nel 2020 siamo stati presenti in 45 paesi e abbiamo raggiunto più di 25 milioni di persone. Questi incredibili risultati sono stati possibili grazie al lavoro di più di 5'000 collaboratori, di cui più della metà donne. Inoltre, abbiamo collaborato con 283 leader locali e 850 partner sul territorio.

Tutto ciò è stato possibile anche grazie al contributo di 6.609 sostenitrici e sostenitori svizzeri, che ci hanno permesso di raccogliere 1,177 milioni di franchi.

CHART7-ita

Dei fondi raccolti, il 70% è stato destinato ai programmi della Federazione internazionale di ActionAid nel mondo.

CHART9-ita

Quest’anno il nostro ringraziamento va in particolare alle sostenitrici e ai sostenitori svizzeri che, nonostante le grandi incertezze e difficoltà, hanno scelto di rinnovare la loro fiducia nei nostri confronti continuando a supportare i nostri progetti a fianco delle comunità più vulnerabili.

Per scoprire di più sui risultati ottenuti nel corso dell’anno, la nostra storia e l’utilizzo che facciamo delle nostre risorse, leggi il nostro Rapporto Annuale 2020.