Scorri la pagina

Ci schieriamo con il popolo ucraino

Chiediamo l’immediata cessazione delle ostilità.

ActionAid è inorridita dalla perdita di vite civili e dalla minaccia di violenza e sofferenza che affliggono le famiglie in tutto il paese.

Chiediamo l'immediata cessazione delle ostilità e il rispetto dei diritti umani internazionali e delle leggi umanitarie.

Paras Mani Tamang, Vicedirettore Umanitario di ActionAid International, afferma:

"Civili sono già stati uccisi in questa orribile invasione russa dell'Ucraina. Vite vengono lacerate con conseguenze devastanti.

Le donne e le ragazze sono più a rischio durante i conflitti e le emergenze, poiché la violenza di genere e lo sfruttamento aumentano e l'accesso ai servizi sanitari vitali è bloccato. Migliaia di famiglie stanno già fuggendo verso i paesi vicini e devono essere protette. Siamo solidali con il popolo ucraino e con tutti coloro che sono stati colpiti dalla violenza".

ActionAid Switzerland si unisce ad ActionAid Italia e ai membri della rete italiana per i diritti dei rifugiati, Tavolo Asilo, nel chiedere ai governi europei e all'UE di garantire che le persone costrette a fuggire dalle violenze in Ucraina abbiano un passaggio sicuro e protezione nei paesi membri.

 

 

 

Questo articolo è stato originariamente pubblicato da ActionAid International, "ActionAid stands with the people of Ukraine", 25/02/2022
Photo: Centro Sportivo Italiano