Scorri la pagina

Mission Recovery

Le tasse perse potrebbero pagare il vaccino di ogni persona sulla terra.

Tassare equamente le grandi aziende tecnologiche potrebbe dare vita a un'economia più equa

Le più grandi economie del mondo stanno perdendo fino a 32 miliardi di dollari in entrate fiscali annuali che non vengono versate dalle cinque più importanti società tecnologiche della Silicon Valley: abbastanza risorse per vaccinare ogni essere umano sulla terra.

Mentre i servizi pubblici cadono a pezzi e il mondo deve affrontare l'apartheid dei vaccini, i giganti della tecnologia e i loro proprietari accumulano miliardi in profitti perché l'attuale sistema fiscale globale consente loro di evitare di pagare la loro giusta quota.

L’ultimo rapporto di ActionAid prende in esame cinque delle più grandi società tecnologiche del mondo (Alphabet, Amazon, Apple, Facebook e Microsoft) e il potenziale di gettito fiscale che la loro attività di mercato potrebbe generare, se in tutto il mondo il regime fiscale e le imposte venissero applicate in modo più equo su queste società.

La nostra ricerca mostra le perdite fiscali potenziali piuttosto che effettive. In un momento in cui i governi sono alla disperata ricerca di entrate per finanziare le spese di risposta al Covid-19, non sfruttare questa potenziale risorsa fiscale significa perdere una grande opportunità.

 

Questo articolo è stato originariamente pubblicato da ActionAid International, “Mission Recovery: How big tech’s tax bill could kickstart a fairer economy”, 20/05/2021

 

Altre notizie che potrebbero interessarti